• Fridabike

Gli accessori più assurdi da regalare ad un ciclista


Accessori originali, assurdi, ironici e a volte raccapriccianti. Le idee regalo più pazze dal mondo della bicicletta.

Bike Balls

I ciclisti che pedalano in città sono i soggetti più vulnerabili e spesso vittime di automobilisti distratti. I creatori di Bike Balls volevano fare qualcosa per cambiare questa situazione di pericolo continuo, ma in modo divertente. Crearono così queste palline luminose, un modo ironico per rendersi più visibili.

Un commento ad un articolo apparso su Bike Rumors riassume ciò che ho provato la prima volta che ho visto le palle per ciclisti: "Allo stesso tempo è il miglior e peggior prodotto da bici che abbia mai visto. A volte qualcosa è così terribile che diventa una genialata".

Manopole di cioccolato

Non possiamo dire che non siano ben fatte e sicuramente buone, sono prodotte in una gran quantità di gusti e colori, e sono identiche alle loro sorelle di plastica, ma il fatto che si possano realmente applicare ad una bici mi lascia incantata nell'immaginarmi arrivare in bici con le manopole sciolte e dovermi leccare le mani per poter legare la bicicletta e so per certo le conseguenze a dir poco catastrofiche su un bambino e su tutta la scenografia che lo circonda..

Fashion Gilet per cicliste

Si chiama Glow Doris Swing Jacket ed è stato creato per dare un tocco femminile e fashion al solito gilet da ciclista. L'originale dritto e taglia unica effetto lavoratore dell'Amsa è stato trasformato in questo capo d'abbigliamento sfizioso, un po' fru fru con colletto e bordini a fantasia floreale. L'elemento fluo e i bordi in catarifrangente sono stati mantenuti e ne caratterizzano l'utilità in strada, specialmente al buio.

Ora le cicliste avranno modo di sentirsi sicure ed eleganti.

L'idea era buona.

La tutina da ciclista effetto scorticato

Questa idea originale arriva dalla Polonia. E' una tuta per ciclista in tessuto tecnico con grafiche che rappresentano muscoli e tendini in un modo molto realistico. Esistono anche scaldamuscoli, ghette e tute intere. E' ideale anche per il Triathlon ed è fantastica anche nella versione Raggi X.

E' talmente raccapricciante che sta iniziando a piacermi.

Ma se dovessi comprarla propenderei per l'originale Saeco indossata da Cipollini in vendita su e-Bay alla modica cifra di 808 $

La fixed tagliapizza

La sua struttura emula perfettamente una bici a scatto fisso, con sellino, manubrio e tutto il resto; il taglio di precisione è dato dalle due ruote, perfettamente affilate che, con un semplice movimento, riusciranno a tagliare qualunque pizza in modo assolutamente perfetto. E' prodotta da Doiy design.

Il casco omino della Lego

L'idea è di due designer danesi che hanno riprodotto in scala i capelli del classico omino della Lego. Per ora è solo un prototipo, ma visto il grande successo avuto sul web la ditta ideatrice sta valutando di perfezionare il modello e di portarlo in produzione.

Il casco così realizzato è una grande idea per convincere i bambini ad usarlo, ma parlando di adulti Io lo regalerei solo per dispetto.

Porta piantine per bici

Da un'idea di Colleen Jordan nascono i vasetti per piantine da attaccare al telaio o al manubrio della propria bici. Perchè essere ciclisti per sentirsi green ormai non è abbastanza, bisogna trasformare la propria bici in un bosco verticale. A me l'idea piace, sopratutto se non hai un balcone e la bicicletta è l'unico oggetto che possiedi che possa rimanere all'aperto. Sarebbe meglio evitare i cactus.

Accessorio manubrio a ciambella

La parola d'ordine è personalizzare a più non posso. Chi non vorrebbe una bella ciambella su una bici da 600 €? Che dire di un faccia a faccia in volata con Omer Simpson che ti spara una pallottola. Sono tantissimi i soggetti disponibili, ma la cosa più bella è che potrai ordinare l'oggetto con la tua grafica caricandola sul sito della Kapz. Le caps vengono prodotte in Inghilterra e spedite in tutto il mondo.

#accessori #bicicletta #regali #design #abbigliamentociclista #arturinoinbicicletta

0 visualizzazioni
FRIDABIKE 

Via Pier della Francesca, 34

20154, Milano

fridabikeinfo@gmail.com  

OPENING HOURS

Martedì-Sabato 10.30 - 15.00

Per evitare assembramenti

SI RICEVE SOLO SU APPUNTAMENTO

 whatsapp 338 3935890

fridabikeinfo@gmail.com

Segui gli EVENTI >

©2019 | FRIDABIKE P.IVA 03941550968