• Fridabike

Buono Mobilità in arrivo. Come funziona esattamente?

Aggiornato il: ott 14

Il bonus è finalizzato a ridurre le emissioni climalteranti e inquinanti. A decorrere dal 4 maggio 2020 sino al 31 dicembre 2020, il programma incentiva forme di mobilità sostenibile alternative al trasporto pubblico locale che garantiscano il diritto alla mobilità delle persone nelle aree urbane, a fronte delle limitazioni al trasporto pubblico locale operate dagli enti locali per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Dalla Gazzetta ufficiale da pag.14 (https://www.gazzettaufficiale.it/eli/gu/2020/09/05/221/sg/pdf)


Il contributo è pari al 60% del prezzo della bicicletta o del monopattino fino ad una massimo erogabile di 500€ con fattura o scontrino parlante emesso dopo il 4 Maggio di quest'anno.


Contrariamente alle dichiarazioni precedenti il diritto al rimborso sarà per data di inserimento della richiesta da parte del cittadino e non per data del documento di acquisto.


Vale dunque la regola che chi prima inserirà la propria richiesta, prima impegnerà a suo favore il fondo a disposizione.

I cittadini maggiorenni (residenti nei comuni italiani aventi diritto) che chiederanno l'incentivo dovranno:

1) Procurarsi la procedura SPID, l'identità digitale richiesta dalla Pubblica Amministrazione per riscuotere un credito. spid.gov.it

2) Effettuare l'accesso al portale del Ministero dell'Ambiente minambiente.it a partire dal 3 di novembre 2020.

3) Avere un pdf della fattura di acquisto intestata a proprio nome


4) Avere sottomano il proprio numero di conto corrente.


5) Essere molto veloci a richiedere il bonus, i fondi sono tanti, ma probabilmente non basteranno per tutti.


Contattate per tempo Fridabike o il venditore che ha emesso la vostra fattura se ci sono problemi o inesattezze nel documento perchè il bonus verrà erogato in modalità CLICK DAY e probabilmente non ci sarà tempo di recuperare i documenti in diretta.





Cosa succederà dopo il 3 Novembre?


Dal 3 Novembre al 31 Dicembre 2020 sarà possibile, fondi permettendo, tramite la stessa procedura, richiedere un voucher da consegnare direttamente nei negozi che decideranno di aderire all'iniziativa. Il negoziante si accollerà lo sconto per poi richiederlo direttamente sul portale del ministero dell'ambiente evitando al cliente di anticipare la somma.


Il governo ha compiuto un enorme sforzo economico per sostenere l'iniziativa credendo fortemente che la mobilità dolce sia la strada giusta per mantenere il distanziamento sociale e incentivando una mobilità alternativa a quella inquinante motorizzata, soprattutto per scongiurare il sovraffollamento sui mezzi pubblici durante le ore di punta per evitare situazioni pericolose per la diffusione del coivid-19.


128 visualizzazioni
FRIDABIKE 

Via Pier della Francesca, 34

20154, Milano

fridabikeinfo@gmail.com  

OPENING HOURS

SABATO 10.30-18

orario continuato

dal Martedì al Venerdì su appuntamento

338 3935890

fridabikeinfo@gmail.com

Segui gli EVENTI >

©2019 | FRIDABIKE P.IVA 03941550968